Corso

App Marketing

Starter Kit

Dalle nozioni basilari fino alla pianificazione e gestione di una campagna marketing per la tua applicazione

Conoscenze che ti permetteranno di strutturare il lancio della tua app, acquisire nuovi utenti tramite advertising e valutare i dati elaborati dagli analytics

IL NOSTRO OBIETTIVO,
PIANIFICARE E MONITORARE

Molti commettono l’errore di rilasciare un’applicazione sperando di raggiungere dei risultati affidandosi alla fortuna.

Non c’è errore più grande!

E se lo stai commettendo, perché la fortuna dovrebbe scegliere la tua app e non una tra le milioni presenti negli store?

Se ti trovi qui è perché, probabilmente, hai tra le mani un’applicazione valida e stai cercando il sistema ideale per ottenere download, utenti e guadagni.

Ed è proprio con l’obiettivo di trasmetterti un sistema, cioè un insieme di conoscenze e strategie, che ho deciso di creare il corso App Marketing Starter Kit.

LA STRUTTURA DEL CORSO E
LE LEZIONI

Tutto partirà dalla conoscenza dell’arena in cui scenderai in campo. Analizzerai gli Store ed i numeri che vi ruotano intorno, sempre con un occhio proiettato sugli andamenti futuri.

Capito con chi avrai a che fare, passerai alle tecniche più efficaci per acquisire utenti in base alla tipologia di applicazione.

Imparerai a creare campagne social, Instagram e Facebook, fino alla creazione di una Mailing List e Landing Page.

Il lavoro di un’App Marketer si basa sull’individuazione della strategia più efficace. Per riuscire in ciò, si avvale di tecniche come l’A/B Testing e l’utilizzo di strumenti su misura (Firebase Analitycs, nel nostro caso).

  • creare-color-switch-clone-con-unity-3d

Lezione 1. Numeri e statistiche dell’App Economy

Ad oggi è importante che impari a capire a quale mercato destinare la tua app.

Scoprirai inoltre, quali Paesi ad oggi si rivelano i più proficui, le categorie di app che vanno maggiormente rispetto ad altre e i differenti canali di provenienza degli utenti.

Lezione 2. Acquisizione: dal dominio alla landing, fino alla mailing list

Tutto parte dalla preparazione, in particolare da quella che viene definita fase pre lancio. Imparerai ad acquisire utenti prima ancora che l’app venga caricata sugli Store.

Comincerai dalla creazione di una tua identità online all’interno di vari canali, soffermandoci sulla creazione di una landing page che ti permetta di incanalare gli utenti all’interno di una mailing list o gruppi social.

 

Lezione 3. Acquisizione: creazione di una campagna Facebook

Una volta creata la tua identità, dovrai farla conoscere. Ed è per questo che vedrai come realizzare una campagna Facebook/Instagram efficace.

Grazie alla segmentazione del pubblico e tecniche mirate, sarai in grado di massimizzare i risultati delle tue sponsorizzazioni.

Lezione 4. Tasso di conversione e A/B Testing

Bisogna essere consapevoli che un’applicazione ha sempre bisogno di modifiche e migliorie per continuare ad ottenere risultati nel tempo.

Entrambi i concetti sono complementari: attraverso il sistema dell’A/B Testing sarà possibile incrementare il tasso di conversione, ovvero il numero di utenti che scaricano la tua applicazione dopo averla vista sugli Store.

Lezione 5. Firebase: l’importanza dell’analitycs

Ad una fase di acquisizione, testing ed utilizzo, dovrà seguire una costante fase di analisi tecnica.

Grazie a Firebase sarai in grado di monitorare e leggere correttamente le statistiche d’utilizzo della tua applicazione.

Questi dati ti forniranno l’input ideale per apportare le modifiche necessarie.

Lezione 6. Parametri di valutazione

Nell’App Marketing nulla è dettato dal caso. Le valutazioni avvengono a seguito di un calcolo matematico ben definito, attraverso cui è possibile valutare lo stato di salute della tua applicazione.

Non avrai scampo. Tutto ciò che hai fatto dovrà confrontarsi con ROI e KPI.

Termini e formule che, alla fine del corso, sarai in grado di padroneggiare e comprenderne l’importanza.

matteo

LE SKILL RICHIESTE
A CHI È DESTINATO IL CORSO

Il nostro sarà un percorso che ti porterà a padroneggiare le tecniche più utilizzate nella creazione dei giochi mobile procedurali con Unity 3D.

Chi si cimenta in questa impresa punta più sulla quantità che sulla qualità. In pratica sono una famiglia di giochi pensati per essere sviluppati in tempi brevi.

Il vantaggio è che se il tuo gioco non dovesse spiccare il volo, passeresti immediatamente a creare uno nuovo.

Noi sfrutteremo Color Switch per farti apprendere, giocando, le meccaniche e tecniche che riutilizzerai in tutti i giochi procedurali che vorrai realizzare. Capito uno, capiti tutti. 

Interessato?

Prima di cominciare a creare un gioco in stile Color Switch con Unity 3D è importante che tu possegga una conoscenza basilare di C# e di Unity 3D. Questo ci permetterà di concentrarci solamente sulle cose che contano.

Sei nuovo e non conosci Unity 3D? Nessun problema! Puoi dare un’occhiata al mio corso gratuito su Unity 3D che ti introdurrà tutti gli argomenti che ti serviranno per seguire questo corso.

Ci vediamo dentro 😎

Luca Pappalardo | Unity 3D Developer

IMPARA A CREARE I TUOI GIOCHI PROCEDURALI
ACQUISTA IL CORSO E CREA IL TUO CLONE DI COLOR SWITCH CON UNITY 3D

34,9969,99

(+ IVA)

Se hai intenzione di sviluppare giochi procedurali con Unity 3D, questa è l’occasione che aspettavi. Non perdere quest’occasione di imparare a creare giochi con Unity 3D in maniera pratica ed intuitiva.

Per qualsiasi dubbio, puoi contattare Luca Pappalardo in chat qui sul sito (ti basta refreshare la pagina e comparirà il box).

💰 60 GIORNI MONEY BACK GUARANTEE 💰

DOMANDE FREQUENTI

1. Quanto dura il corso?

Il corso è online. Ogni lezione è scritta ed accessibile non appena completerai l’acquisto. L’acquisto ti da accesso al corso per 12 mesi, 24/24 ore e 7/7 giorni.

 

2. È un abbonamento?

Assolutamente no. Per evitare dimenticanze e fraintendimenti, allo scadere del 12 mese l’iscrizione verrà automaticamente annullata.

Se vorrai ri-partecipare al corso dovrai effettuare un nuovo acquisto.

3. Cosa c’è dentro il corso?

All’interno del corso troverai delle lezioni scritte accompagnate da immagini, gif e qualche video illustrativo. In più, riceverai il progetto completo ed una sequenza di email con suggerimenti e consigli.

4. Quali sono le conoscenze richieste?

È necessario che tu sappia usare superficialmente Unity 3D e che conosca un po’ di C# (alcuni argomenti verranno ri-spiegati all’interno del corso). Eventualmente, se non dovessi avere queste conoscenze, puoi seguire il nostro corso gratuito su Unity 3D.

5. Perché il prezzo è aumentato?

Più iscritti significa più persone da controllare e seguire.

L’aumento incrementale del prezzo ci permette di assumere dei tutor che possano aiutare il teacher. In più giustificano l’inserimento di nuovi moduli all’interno del corso e l’aggiornamento dei contenuti.

6. Cosa mi serve per seguire il corso?

Il corso può essere seguito sia da Mac che da Computer. L’unica cosa di cui devi assicurarti è che il tuo OS sia compatibile con Unity 3D versione 2017. Non c’è bisogno di acquistare la licenza di Unity, va benissimo la versione free.

ClickBank è il rivenditore dei prodotti su questo sito. CLICKBANK® è un marchio depositato di Click Sales, Inc., una società per azioni di Delaware con la sede a 917 S. Lusk Street, Suite 200, Boise, Idaho 83706, USA e viene utilizzato con autorizzazione ufficiale. Il ruolo di ClickBank come rivenditore non rappresenta sponsorizzazione, affiliazione o sostegno di questo prodotto o qualsiasi affermazione, dichiarazione o opinione utilizzato per la promozione di questo prodotto.

Start typing and press Enter to search

corso creare giochi mobile procedurali con Unity 3Dcorso unity boostrap corso creare videogiochi con unity 3d