HYPERCASUAL GAMES
Impara a creare giochi procedurali con Unity 3D
Svilupiamo, insieme, un clone di Color Switch

Dalle meccaniche, agli script fino alle logiche di gioco

Conoscenze che ti permetteranno, a fine corso, di creare giochi mobile procedurali con Unity 3D

luca pappalardo Unity 3d

LE SKILL RICHIESTE
A CHI È DESTINATO IL CORSO

Il nostro sarà un percorso che ti porterà a padroneggiare le tecniche più utilizzate nella creazione di Hypercasual games con Unity 3D.

Chi si cimenta in questa impresa punta più sulla quantità che sulla qualità. In pratica sono una famiglia di giochi pensati per essere sviluppati in tempi brevi.

Il vantaggio è che se il tuo gioco non dovesse spiccare il volo, passeresti immediatamente a creare uno nuovo.

Noi sfrutteremo Color Switch per farti apprendere, giocando, le meccaniche e tecniche che riutilizzerai in tutti i giochi procedurali che vorrai realizzare. Capito uno, capiti tutti. 

Interessato?

Prima di cominciare a creare un gioco in stile Color Switch con Unity 3D è importante che tu possegga una conoscenza basilare di C# e di Unity 3D. Questo ci permetterà di concentrarci solamente sulle cose che contano.

Sei nuovo e non conosci Unity 3D? Nessun problema! Puoi dare un’occhiata al mio corso gratuito Unity Bootstrap che ti introdurrà tutti gli argomenti che ti serviranno per seguire questo corso.

Ci vediamo dentro 😎

Luca Pappalardo | Unity 3D Developer

IL NOSTRO OBIETTIVO,
LA CASUALITÀ

Color Switch è stato e continua ad essere uno dei più scaricati e profittevoli Hypercasual games: giochi mobile il cui unico obiettivo è quello di tener incollato l’utente con sfide al limite dell’impossibile.

Ripetitività, casualità e difficoltà crescente sono la chiave che porta questa tipologia di giochi ad essere, ancora oggi, tra i più scaricati dagli store.

Per noi sviluppatori queste app rappresentano una vera e propria miniera d’oro. Le tre componenti di questi giochi sono facilmente riconducibili a script e meccaniche standard che ti permetteranno di poter sfornare casual games uno dietro l’altro.

IMPARA A CREARE I TUOI GIOCHI PROCEDURALI
ACQUISTA IL CORSO HYPERCASUAL GAMES CON UNITY 3D E CREA IL TUO CLONE DI COLOR SWITCH

47,00

(+ IVA)

Se hai intenzione di sviluppare giochi procedurali con Unity 3D, questa è l’occasione che aspettavi. Non perdere quest’occasione di imparare a creare giochi con Unity 3D in maniera pratica ed intuitiva.

💰 60 GIORNI MONEY BACK GUARANTEE 💰

LA STRUTTURA DEL CORSO E
LE LEZIONI

Mentre Color Switch si basa sui livelli, quindi pattern già precostituiti, il nostro obiettivo sarà quello di creare un gioco completamente casuale e procedurale.

Utilizzeremo la logica di Color Switch per poi camminare su un progetto indipendente e che ci darà modo di introdurre argomenti e meccaniche più complesse che altrimenti non ritroveresti nel gioco base.

In questo modo, a fine corso, avrai un set di conoscenze che potrai riutilizzare per creare diverse tipologie di giochi per iOS ed Android con Unity 3D.

  • creare-color-switch-clone-con-unity-3d

Lezione 1. Il movimento del player

Partirai creando il progetto con Unity 3D e ti introdurremo al concetto di Sprites, l’unità elementare dei giochi ed app bidimensionali.

Con queste conoscenze sarai in grado di creare il player (la pallina) e muoverlo nello spazio grazie al RigidBody, i Vector3 e l’InputManger.

Lezione 2. La gestione dei Punti ed il Game Over

Il  gioco sarà un endless runner, quindi una volta cominciato e se l’utente non sbaglia, continuerà all’infinito. Da qui nasce l’esigenza di capire come gestire i punti ottenuti.

Noi gestiremo i punti come la massima distanza, o meglio altezza, raggiunta dall’utente durante una partita.

Lezione 3. Il confronto ed il cambio dei colori

La fine del gioco avverrà all’uscita del player dal fondo dello schermo o al contatto con un elemento di colore diverso.

Grazie all’interfaccia intuitiva di Unity 3D, ed ai Collider, riuscirai ad implementare la componente che più caratterizza questo gioco.

Lezione 4. Gli ostacoli ed il Color Changer

Grazie ad un’interpretazione modulare dei componenti potremo realizzare qualsiasi tipologia di ostacolo: dai colori e forme più stravaganti.

Oltre a realizzare gli ostacoli creeremo il Color Changer cioè l’elemento che permetterà all’utente di cambiare colore. In questo modo avremo tutti i componenti da poter mettere insieme per nostro gioco.

Lezione 5. Generazione procedurale degli ostacoli

Con la gestione dei Prefabs con Unity 3D, ti basterà creare un solo ostacolo che potrai clonare ed utilizzare quante volte vorrai. Ogni Prefab avrà le sue caratteristiche: dalla rotazione, ai colori alle forme.

A questo punto creeremo lo script che ti permetterà di generare in maniera procedurale gli ostacoli ed i Color Changer.

Lezione 6. Interfaccia di gioco ed effetti

Nell’ultima lezione implementeremo l’interfaccia di gioco: Il menù principale che comparirà all’avvio dell’app, il finale e gli elementi del layout di gioco.

Infine aggiungeremo alcuni effetti sonori: quando la pallina salta, intercetta un ostacolo ed al cambio del colore. In più, inseriremo un effetto di scia alla pallina che darà quella sensazione di movimento alla scena.

DOMANDE FREQUENTI

1. Quanto dura il corso?

Il corso non ha durata. Ogni lezione è scritta ed accessibile non appena completerai l’acquisto 24/24 – 7/7.

 

2. È un abbonamento?

Assolutamente no. L’acquisto è una tantum.

 

3. Cosa c’è dentro il corso?

All’interno del corso troverai delle lezioni scritte accompagnate da immagini, gif e qualche video illustrativo. In più, riceverai il progetto completo ed una sequenza di email con suggerimenti e consigli.

4. Quali sono le conoscenze richieste?

È necessario che tu sappia usare superficialmente Unity 3D e che conosca un po’ di C# (alcuni argomenti verranno ri-spiegati all’interno del corso). Eventualmente, se non dovessi avere queste conoscenze, puoi seguire il nostro corso Unity Bootstrap che è gratuito e ti fornirà le basi su Unity 3D.

 

5. Cosa mi serve per seguire il corso?

Il corso può essere seguito sia da Mac che da Computer. L’unica cosa di cui devi assicurarti è che il tuo OS sia compatibile con Unity 3D versione 2018. Non c’è bisogno di acquistare la licenza di Unity, va benissimo la versione free.

ClickBank è il rivenditore dei prodotti su questo sito. CLICKBANK® è un marchio depositato di Click Sales, Inc., una società per azioni di Delaware con la sede a 917 S. Lusk Street, Suite 200, Boise, Idaho 83706, USA e viene utilizzato con autorizzazione ufficiale. Il ruolo di ClickBank come rivenditore non rappresenta sponsorizzazione, affiliazione o sostegno di questo prodotto o qualsiasi affermazione, dichiarazione o opinione utilizzato per la promozione di questo prodotto.

Start typing and press Enter to search

video corso creare applicazioni ios con il linguaggio swift